menu
Condividi

Frasi di Peter Pan

 
Di Tamara Rigotti. 24 agosto 2021
Frasi di Peter Pan

Peter Pan racconta la storia di un ragazzo che odia il mondo degli adulti e non vuole, ne può, crescere. Accompagnato dalla sua fatina Trilli o Campanellino, vola per l'Isola che non c'è grazie alla polvere di fata, così come alla sua innocenza e fede. I Bimbi Sperduti, così come i pirati, le sirene, le fate e gli indiani fanno parte di questo bellissimo e ingegnoso universo creato dallo scrittore James Matthew Barrie.

Questa opera teatrale, romanzo e film da spazio a molte interpretazioni. Tuttavia, le costanti di questa bella e magica storia è l'amore per l'avventura e l'affanno degli adulti di riconquistare la semplicità dell'infanzia. Ecco perché, in questo articolo di lefrasi.it, abbiamo deciso di presentarvi le migliori frasi di Peter Pan.

Potrebbe interessarti anche: Frasi di febbraio

Frasi di Peter Pan corte

Le frasi di Peter Pan corte sono alcune delle citazioni più conosciute dell'Isola che non c'è. La loro brevità e ingegnosità catturano l'attenzione e il cuore di adulti e bambini.

Non c'è quindi da meravigliarsi se adorerai questa lista! Faranno un figurone sui tuoi social network o come stato di WhatsApp, non credi?

Solo chi sogna può volare!
Frasi di Peter Pan - Solo chi sogna può volare!
Dovete fare pensieri dolci e meravigliosi. Saranno loro a sollevarvi in aria.
C’è un’Isola-che-non-c’è per ogni bambino, e sono tutte differenti.
Le prime impressioni sono importantissime.
Io credo nelle fate, lo giuro, lo giuro, io credo nelle fate.
Morire sarà una splendida avventura.
Cosa sarebbe il mondo senza Capitan Uncino?
Hook Capitan Uncino
Seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino.
Frasi di Peter Pan - Seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino.
Devi volare! Devi combattere! Devi esultare!
Mai è un tempo seriamente lungo.

Una delle migliori frasi di Peter Pan... Peter sapeva che 'mai' ' è un concetto troppo rischioso e astratto. Tuttavia, non lo è anche "sempre"? Per rifletterci su, non perdetevi il nostro articolo di Frasi sul tempo.

Una lacrima per ogni pensiero felice.
Frasi di Peter Pan -  Una lacrima per ogni pensiero felice.
Invece di dormire nel tuo sciocco letto, potresti volare con me dappertutto e scherzare con le stelle.
Non c’è nessuno che si diverta quanto una foglia caduta.
La vita è una lunga lezione d'umiltà.
I grandi sono tutti pirati.
Non crescere. È una trappola.
Solo chi è spensierato, innocente e senza cuore può volare.

Le più belle frasi di Peter Pan

Le più belle frasi di Peter Pan sono quelle dall'anima giocosa, semplici e pure, ma che allo stesso tempo ci fanno riflettere. Scopri con noi le migliori frasi di Peter Pan e risveglia il tuo bambino interiore!

Io avevo paura perché non volevo crescere...perché tutti quelli che crescono prima o poi devono morire...e così scappai.
Non dire mai addio, perché dire addio significa andare via ed andare via significa dimenticare.
Frasi di Peter Pan - Non dire mai addio, perché dire addio significa andare via ed andare via significa dimenticare.
Il motivo per cui gli uccelli, a differenza degli esseri umani, sono in grado di volare, risiede nella loro fede incrollabile, perché avere fede vuol dire avere le ali.
Forse tutti noi saremmo in grado di volare se fossimo assolutamente certi della nostra capacità di farlo come l’ebbe, quella sera, il coraggioso Peter.
Le stelle, per quanto meravigliose, non possono in alcun modo immischiarsi nelle faccende umane, ma devono limitarsi a guardare in eterno. È una punizione che si è abbattuta su di loro così tanto tempo fa che nessuna stella ne ricorda il motivo. E così quelle più anziane sono diventate cieche e taciturne (le stelle comunicano tra loro ammiccando con gli occhi), ma quelle più giovani si meravigliano ancora di tutto.
Coloro che portano il sole nella vita degli altri, non possono tenerlo lontano da se stessi.
Frasi di Peter Pan - Coloro che portano il sole nella vita degli altri, non possono tenerlo lontano da se stessi.
Lei gli raccontava le favole...lui le insegnò a volare.
Wendy era diventata grande. Non dovete dispiacervi per lei: era una di quelli che sono contenti di diventare grandi.
Come tutti coloro che sono schiavi di un’idea fissa, il coccodrillo era una bestia stupida.
L’attacco dei pirati era stato una sorpresa a tutti gli effetti, una sicura prova che Uncino, da uomo privo di scrupoli qual era, si era comportato slealmente, perché nessun uomo bianco è così astuto da cogliere di sorpresa i pellerossa senza imbrogliare.
I Bimbi Sperduti sono quelli che scivolano fuori dalla carrozzelle quando la bambinaia non fa attenzione. Se entro sette giorni i genitori non li ricercano, vengono spediti molto lontano, sull'Isola che non c’è, perché nessuno ne sostiene le spese. Io sono il loro capitano.
Nessuno al mondo poteva essere allegro e spensierato come Peter e la sua risata era simile al più incantevole gorgogliare di un ruscello. Aveva mantenuto il sorriso di quando era venuto al mondo.
Frasi di Peter Pan - Nessuno al mondo poteva essere allegro e spensierato come Peter e la sua risata era simile al più incantevole gorgogliare di un ruscello. Aveva mantenuto il sorriso di quando era venuto al mondo.
Spiace ammetterlo, ma la presunzione di Peter era una delle sue doti più affascinanti. Per dirla tutta, non esisteva un bambino più presuntuoso di Peter.
Peter Pan era un ragazzino molto grazioso, vestito di foglie secche e di resine stillate dagli alberi; ma la cosa più stupefacente era che aveva ancora tutti i denti da latte.
Frasi di Peter Pan - Peter Pan era un ragazzino molto grazioso, vestito di foglie secche e di resine stillate dagli alberi; ma la cosa più stupefacente era che aveva ancora tutti i denti da latte.
Tutti i bambini crescono, meno uno. Sanno subito che crescono, e Wendy lo seppe così.
Un giorno, quando aveva tre anni, e stava giocando in giardino, colse un fiore e corse da sua madre. Doveva avere un aspetto delizioso, perché la signora Darling si mise una mano sul cuore ed esclamò, -Oh, perché non puoi rimanere sempre così!
Questo fu quanto passò fra di loro circa l’argomento, ma da allora Wendy seppe che avrebbe dovuto crescere. Tu sai questo quando hai due anni. Due anni sono l’inizio della fine.
Le fate non hanno vita lunga, ma sono così piccole che anche un breve arco di tempo a loro sembra già molto.
Frasi di Peter Pan - Le fate non hanno vita lunga, ma sono così piccole che anche un breve arco di tempo a loro sembra già molto.

Frasi di Peter Pan sulle fate

Trilli o campanellino è la fatina che accompagna ovunque Peter Pan disponibile e gentile oppure capricciosa e vendicativa. Gli estremi del carattere di Trilli sono dovuti alla sua incapacità di processare più di un sentimento alla volta.

Se Campanellino è uno dei tuoi personaggi preferiti, amerai queste frasi di Peter Pan e fate che ti abbiamo preparato.

Credi alle fate?... Se ci credi, batti le mani!
Quando il primo bambino rise per la prima volta, la sua risata si sbriciolò in migliaia di frammenti che si sparpagliarono qua e là. Fu così che nacquero le fate.
Frasi di Peter Pan - Quando il primo bambino rise per la prima volta, la sua risata si sbriciolò in migliaia di frammenti che si sparpagliarono qua e là. Fu così che nacquero le fate.
Tutto ciò di cui hai bisogno è fede, fiducia e polvere di fata.
Un momento dopo l’ingresso della fata, la finestra fu spalancata dal soffio delle stelline, e Peter si lasciò cadere nella stanza. Per buona parte del viaggio aveva tenuto in mano Trilli, e aveva ancora tutte le dita imbrattate di polvere fatata.
Ebbe in risposta un delizioso tintinnio come di sonaglietti d’oro. E’ il linguaggio delle fate. Voi bambini normali non potete udirlo, ma se lo udiste, capireste di averlo già udito in passato.
I bambini oggi sanno troppe cose, smettono troppo presto di credere alle fate, e ogni volta che un bambino dice “Io non credo nelle fate”, da qualche parte una fata muore.
Le fate non hanno vita lunga, ma sono così piccole che anche un breve arco di tempo a loro sembra già molto.
Avete presente quei cartelli su cui c’è scritto l’orario di chiusura dei Giardini? Bene, le fate, che sono degli esseri astuti, a volte cambiano furbamente il cartello la notte del ballo, e così scrivono che, per esempio, i Giardini chiudono alle sei e trenta invece che alle sette. Ciò permette loro di cominciare mezz’ora prima.
Frasi di Peter Pan - Avete presente quei cartelli su cui c’è scritto l’orario di chiusura dei Giardini? Bene, le fate, che sono degli esseri astuti, a volte cambiano furbamente il cartello la notte del ballo, e così scrivono che, per esempio, i Giardini chiudono alle sei e trenta invece che alle sette. Ciò permette loro di cominciare mezz’ora prima.
Campanellino, come osi bere la mia medicina?» Ma lei non rispose. Stava già annaspando nell'aria. «Che ti succede?», urlò Peter, improvvisamente preoccupato. «È veleno, Peter» gli disse dolcemente. «Sto per morire». «Oh, Campanellino, l'hai bevuta per salvarmi?» «Sì». «Perché l'hai fatto?» Ora le sue ali a malapena riuscivano a reggerla, ma per tutta risposta volò alle sue spalle, gli morse affettuosamente il naso e gli sussurrò in un orecchio: 'Stupido somaro'.
Campanellino, perché non riesco a volare? - Peter Pan, per volare hai bisogno di ritrovare i tuoi pensieri felici.

Se desideri leggere altri articoli simili a Frasi di Peter Pan, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Altre frasi.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?

Frasi di Peter Pan
1 di 11
Frasi di Peter Pan

Torna su