Frasi di Charlie Brown

Charlie Brown è il personaggio principale della popolare striscia di fumetti Peanuts, scritta da Charles M. Schulz a partire dal 1950.

Charlie ha 9 anni e mezzo ed è considerato un perdente dominato dall'ansia ma anche molto determinato e testardo.

È il perfetto prototipo del personaggio perdente che si rifiuta ostinatamente di arrendersi quando una situazione è irrimediabilmente perduta.

Charlie ha anche un cane, il famosissimo Snoopy, e per la sua felicità Charlie sarebbe disposto a dedicare la propria vita.

Le frasi di Charlie Brown sono colme di ansia. Davvero.

Se adesso sei tranquillo e senza pensieri, ed inizi a leggere queste frasi, beh, stai certo che sarai colto da attacchi d'ansia o da pensieri negativi.

Ordina per:

Aforismi di Charlie Brown

Ebbene sì, dal personaggio del fumetto Peanuts scritto da Charles M. Schulz, alcune frasi sono diventate degli aforismi. Frasi brevi che esprimono un concetto reale, e devo dire che sono anche molto particolari, essendo pronunciate da un personaggio di 9 anni.

Ad esempio un aforisma di Charlie Brown è “La vita è come una granatina, bisogna saperla sorbire. ”. Frase originale quanto bizzarra.

Ansia, ansia, ansia

Tra le frasi celebri di Charlie Brown ne troviamo molte che trattano un pensiero che lo tormenta: l'ansia.

Come non ricordare la frase “Anche le mie ansie hanno l'ansia”, che è l'emblema del personaggio principale dei fumetti Peanuts.

Sono moltissime anche le frasi negative pronunciate durante la sua vita da personaggio dei fumetti. Essendo un personaggio perdente, la negatività fa parte del suo essere.