Ti auguro di sorridere un po’ più forte, di abbracciare un po’ più stretto, di guardare più intensamente e di baciare come se fosse sempre il primo bacio. Dopotutto cos’è il Natale, se non una possibilità che diamo a noi stessi per essere quello che vorremmo essere tutto il resto dell’anno?