Senza Michael Jordan non ci sarebbe LeBron James. Mi ha dato speranza, mi ha ispirato da ragazzino. Ancora oggi guardo i suoi video, ne ho visti un paio pure quest’estate. Cerco sempre d’imparare qualcosa.