Non sono i fatti in sé che turbano gli uomini, ma i giudizi che gli uomini formulano sui fatti.