Non bisogna fondare il proprio servizio clienti sull’idea di non mettere mai in discussione i capricci dei propri consumatori.