La storia, nonostante il suo dolore lacerante, non può essere non vissuta, ma se affrontata con coraggio, non ha bisogno di essere vissuta nuovamente.