Insomma il gatto domestico, tranquillizzatevi amici gattofili, è davvero capace di affettività. Solo che il suo linguaggio è un po’ raffazzonato, è un po’ dell’ultima ora. Lui non parla chiaro come il cane. Anche per questo, forse, è così misteriosamente affascinante.